Te la faccio facile: dopo l’upgrade dei dischi del mio Synology sono finalmente riuscito a replicare in maniera completa i dati che tengo sul mio account Dropbox. Ho sostituto più job di replica specifica dal noto servizio di Cloud Storage a Synology con uno solo:

Replica di file sullo stesso NAS (Synology) con rsync

Uno di quei job di replica però svolgeva un diverso lavoro, un ponte tra Synology Drive e Dropbox, utile per tenere allineate due cartelle che nascono da Cloud Storage diversi e che non posso gestire con un collegamento simbolico. Ho risolto il problema con una stringa di rsync e un’operazione programmata da Pannello di Controllo del NAS.

Il comando non fa altro che prendere il contenuto della cartella Drive di CONTOSO e portarlo nel mirror Dropbox che ho creato sul volume1 del NAS, cancellando nella destinazione file eventualmente eliminati dalla sorgente, vince Synology Drive. Quello che vedi sopra è uno script di bash che ho chiamato Drive2Dropbox.sh e che ho messo in una cartelle del NAS. Accedi ora al Pannello di Controllo Synology e avvia l’Utilità di pianificazione. Crea una nuova attività pianificata con script definito dall’utente.

A questo punto ti basterà inserire il comando che richiama lo script (nel mio caso bash /volume1/Script/Drive2Dropbox.sh) e programmare l’attività per ripetersi ogni 30 minuti nell’arco dell’intera giornata, tutti i giorni da ora in poi.

Replica di file sullo stesso NAS (Synology) con rsync 1

Ora puoi metterti comodo e lasciare che il NAS faccia il suo sporco lavoro, non serve fare altro.

Buon lavoro 🙂

Condividi l'articolo con i tuoi contatti:

Qualcuno diceva che non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace. Non esiste un bello assoluto, la bellezza spesso è relativa. Evidentemente vale la medesima cosa per chi ha deciso di sviluppare un componente aggiuntivo per Mozilla Firefox e Google Chrome che riporta il design di Twitter a quello di qualche tempo fa, in epoca pre-mille modifiche alle quali ho personalmente fatto il callo. A me Twitter piaceva navigarlo con il design precedente ma anche con l’ultimo arrivato (mi scoccia di tanto in tanto dovergli solo rimettere a posto alcune personalizzazioni di visualizzazioni, ma quello è altro discorso).

GoodTwitter nasce proprio con questo scopo, bloccare il tempo per Twitter. Contenuti aggiornati ma design fermo a mesi fa. Se anche tu vuoi entrare a far pare di questa famiglia puoi scegliere il componente aggiuntivo nella versione adatta al tuo browser e installarlo direttamente qui di seguito:

GoodTwitter
GoodTwitter
Developer: Zusor
Price: Free
GoodTwitter
GoodTwitter
Developer: Zusor
Price: Free

Attenzione però perché non tutto “il vecchio è meglio per non nuocere”, ci sono alcune limitazioni tecniche impattanti che potrebbero rovinare la tua esperienza sul noto Social Network dei cinguettatori seriali, tutte raccolte all’interno di un documento disponibile su GitHub all’indirizzo github.com/ZusorCode/GoodTwitter/blob/master/troubleshooting.md.

A te la scelta se continuare con la pillola rossa o quella blu.


fonte: thenextweb.com/basics/2019/07/25/twitter-old-design-chrome-firefox
× Le pillole del Dr.Mario

Pillole

Le pillole sono articoli di veloce lettura dedicati a notizie, script o qualsiasi altra cosa possa essere "divorata e messa in pratica" con poco. Uno spazio del blog riservato ai post "a bruciapelo"!
Condividi l'articolo con i tuoi contatti:

High Efficiency Image File Format” è il formato (e relativa estensione .heic) che Apple utilizza per salvare le immagini che vengono realizzate dalla fotocamera di un “iDispositivo“, questo perché – tra le altre cose – permette inoltre di salvare quelle sequenze video molto brevi che danno vita al tuo scatto. Se ti capita di avere a che fare con questo tipo di immagini su Microsoft Windows, è possibile che tu voglia (o debba) trasformarle rapidamente in JPG per una migliore gestione. Ti propongo quindi due modi per arrivare allo stesso risultato. Il primo prevede l’uso di un servizio via web, l’altro l’installazione di un software che andrà ad arricchire le opzioni del tasto destro del mouse.

Convertire rapidamente file HEIC in JPG

Convertire HEIC in JPG

Via web

Ho caricato su public.gfsolone.com/tools/heic il necessario per permetterti di effettuare l’upload di un file HEIC e ottenere in cambio l’immagine JPG pronta da scaricare (tasto destro → Salva immagine con nome). Il progetto utilizzato è di Asim Kattum Thazha ed è disponibile liberamente su GitHub all’indirizzo github.com/asimkt/heictojpg.

Convertire rapidamente file HEIC in JPG 1

Ho creato una chiave API gratuita su CloudConvert.com che permette massimo 25 conversioni al giorno, prendilo quindi come un esperimento limitato, chi primo arriva meglio alloggia, diciamo che tendo a preferire la seconda soluzione di cui ti parlo qui di seguito. La prima opzione è percorribile se non hai modo, tempo o voglia di installare alcunché sul tuo PC.

Via tasto destro del mouse

È decisamente il metodo che preferisco, impiega un software gratuito sviluppato e rilasciato da CopyTrans (sì ti ho già parlato di loro in passato) attualmente disponibile per Windows all’indirizzo copytrans.net/copytransheic, si chiama (con poca logica e molto rigore, ma anche un po’ viceversa) CopyTrans HEIC for Windows.

Convertire rapidamente file HEIC in JPG 2

È un’estensione che va a integrarsi con il menu del tasto destro di Windows durante la navigazione classica nell’Esplora Risorse del Sistema Operativo. Ti basterà infatti fare clic con il tasto destro su un file immagine HEIC per veder comparire la voce “Convert to JPEG with CopyTrans“, un’azione che verrà lanciata senza ulteriori richieste a video e che genererà il file JPEG all’interno della stessa posizione dell’originale HEIC, mantenendone il nome. Potrai ora buttare via il file HEIC – se lo ritieni opportuno – e tenerti solo il JPEG.

Convertire rapidamente file HEIC in JPG 3

È un’operazione talmente immediata e banale da risultare estremamente comoda e consigliata quando si lavora abitualmente con screenshot o fotografie che arrivano da un dispositivo della mela, diventa tutto sommato irrinunciabile. Le alternative chiaramente esistono, molte delle quali disponibili direttamente online (come la prima proposta) anche in modalità batch (puoi caricare più immagini che verranno così convertite in blocco), oppure puoi sempre passare da una riga di comando e qualche buon codice ospitato da GitHub.

Se vuoi proporre ulteriori alternative sentiti libero di farlo utilizzando l’area commenti che trovi qui di seguito 👍


immagine di copertina: unsplash.com / author: Xavier Wendling
× Le pillole del Dr.Mario

Pillole

Le pillole sono articoli di veloce lettura dedicati a notizie, script o qualsiasi altra cosa possa essere "divorata e messa in pratica" con poco. Uno spazio del blog riservato ai post "a bruciapelo"!
Condividi l'articolo con i tuoi contatti:

Sai cosa succede quando avvii per la prima volta il tuo browser appena installato?

Che si tratti di Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o qualsiasi altro browser poco importa. Jonathan Sampson è un ingegnere che lavora in Microsoft e che evidentemente si diverte a tracciare questo tipo di comportamenti raccontando poi il tutto attraverso dei thread su Twitter. Io qui di seguito ti propongo quello relativo a Google Chrome, ma è assai semplice curiosare tra le domande/risposte scambiate con gli utenti e trovare ulteriori sue analisi riguardanti altri browser. Io mi limito a proporti quelle di Mozilla Firefox e Apple Safari.

Cosa succede quando avvii per la prima volta il tuo browser appena installato?

Per una maggiore comodità posso proporti una migliore forma di lettura tramite Threader e Thread Reader App:

Condividi l'articolo con i tuoi contatti:

È il fine settimana del Gran Premio d’Italia di Formula 1 a Monza, le trasmissioni riprenderanno a partire da inizio prossima settimana, grazie per la comprensione, dlin-dlon. Seguimi su Instagram e Twitter per dare un’occhiata da vicino anche tu! Nel frattempo ti lascio qualche vecchio e nuovo collegamento a cui dare una sbirciatina.

Letture per il weekend: 10

Ultime novità

  • Desperate Spammers Are Targeting Calendars With ‘Meeting’ Invites: (ENG) argomento quanto più attuale (lo noto anche dalla mia Timeline su Twitter). Lo SPAM raggiunge qualsiasi luogo e qualsiasi lago pur di rompere le scatole altrui (e sono anche educato a dire solo così). Google Calendar (ma vale anche per qualsiasi altro tipo di servizio Calendar) viene così riempito di schifezze inenarrabili che non possono fare altro che infastidire. Hint: Impostazioni del Calendario Google → Impostazioni generaliImpostazioni eventoAggiunti automaticamente gli invitiNo, mostra solo gli inviti a cui ho risposto.
  • Android 10: (ENG) è arrivato. Il più aggiornato Sistema Operativo Google per smartphone è ora disponibile pubblicamente. Esce dal tunnel dolciario che ha vissuto fino a oggi e può essere utilizzato da tutti coloro che possiedono uno smartphone compatibile con – appunto – Android 10. Se vuoi puoi dare un’occhiata a questo articolo di TuttoAndroid dove si elencano gli smartphone che riceveranno certamente l’ultima versione del robottino verde.

Privacy e Sicurezza

  • Cracking My First Password: (ENG) di quella volta che ti spediscono un PDF protetto da password, la dichiarano, è sbagliata, e si fa prima a craccarla anziché attendere che la stampa fisica del documento raggiunga casa tua.
  • How to spot a phishing email?: (ENG) ci hai a che fare tutti i giorni ma non sempre è così semplice capire che quella che hai davanti è un’email contenente un tentativo di phishing. Nell’articolo trovi un’analisi semplice da comprendere per migliorare il tuo “fiuto” a riguardo, in attesa che io butti giù qualche riga dedicata a questo tipo di attacco e come non cascarci.

Dai un’occhiata anche a …

  • It’s Facebook Official, Dating Is Here: (ENG) Facebook prende tutto, è un po’ il motto che potrebbe essere infilato in qualsiasi brochure commerciale che i commerciali dello Zuccherino portano con sé per acquisire nuovi clienti sul territorio internazionale. Facebook possiede i nostri dati (anche quelli non direttamente forniti da me, ma certamente messi a disposizione dai miei amici e conoscenti) e tra breve anche il veto sulle relazioni che fino a oggi seguivano magari iter differenti (come uno scambio di battute su Messenger). È un octopus ormai inarrestabile. È forse un addio a tutte la alternative che fino a oggi gli utilizzatori hanno installato e usato tramite i loro smartphone?
  • The history of Tetris randomizers: (ENG) un’analisi sulla randomizzazione dei lancio blocchi di uno dei più famosi giochi di sempre, il Tetris. Pura pornografia per programmatori, “al limite del” per le persone malate come me (ciao nerd!).
  • Evolution Of The GTA Franchise: (ENG) nessuna analisi dal punto di vista dei programmatori ma semplicemente una passeggiata nella storia del grande franchise di GTA. Ti dico solo che al termine della lettura dell’articolo ho avuto quella malsana voglia di scaricarmi la prima versione del gioco, non so quando e se riuscirò a passarci del tempo, mal che vada registrerò un video 😛
  • Verdure di Stagione – Il calendario completo mese per mese: (ITA) un calendario completo con le verdure “di stagione“. Al supermercato è impossibile non trovare ciò che desideri, anche in periodi dell’anno che in realtà non dovrebbero poter mettere a nostra disposizione determinati frutti. Ci si è imbolsiti e spesso per questioni di velocità si preferisce la grande distribuzione al piccolo negozio ortofrutticolo di quartiere, e si finisce per acquistare merce che arriva da altre nazioni e altri climi, volendo evitare tutto questo ho deciso di tenere d’occhio questo calendario che mi mostra cosa dovrei trovare e quando. Sto lavorando anche a un documento Word riepilogativo, lo caricherò online non appena terminato.
  • The 20 Best Chrome Extensions: (ENG) pur non essendo d’accordo con l’intera lista, questo articolo mette in mostra molti componenti aggiuntivi validi che potresti installare sul tuo Google Chrome, vale la pena dargli un’occhiata.

immagine di copertina: unsplash.com / author: JESHOOTS.COM
Condividi l'articolo con i tuoi contatti: